02 maggio 2008

PROVENCE MON AMOUR



Ricetta facile da preparare in anticipo che ricorda molto i sapori ed i profumi della Provenza .
Il solito tacchino fa le valige e va nel Sud della Francia dove incontra spezie ed aromi con i quali stringe una solida amicizia, regalandoci questo...

TACCHINO ALLA PROVENZALE
(ingredienti per 2 persone)

2 sovracosce di tacchino
2 spicchi d’aglio
2 cucchiai di origano secco
2 cucchiai di timo secco
1 cucchiaio di pepe verde macinato fresco
1 mazzetto di salvia
1 mazzetto di basilico
2 patate
1 zucchina
1 porro
10 olive nere taggiasche
olio extravergine di oliva di qualità q.b.
sale q.b.

Lavate accuratamente le verdure,i mazzetti di salvia e di basilico e asciugate il tutto; pelate le patate e tagliatela a cubetti piuttosto grossi.

In una terrina capiente mettete il tacchino (senza pulirlo dalla pelle che servirà per dare sapore alla preparazione), le patate a cubetti, la zucchina tagliata a pezzi grossi (3 cm), il porro a listarelle, le olive taggiasche e tutte le spezie . Aggiungete anche gli spicchi d’aglio tritati finemente e le foglie di basilico e di salvia; irrorate il tutto con abbondante olio extravergine di oliva (e che sia di alta qualità) e aggiungete anche 1 cucchiaio di aceto di miele e mescolate il tutto .

Coprite con della pellicola e lasciate marinare per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo della marinatura scaldate un tegame e versatevi il tacchino con tutto il suo contorno e con il liquido della marinatura, mescolate accuratamente, coprite e fate cuocere per 40 minuti a fuoco medio-basso ricordandovi di girare il tutto di tanto in tanto.

Quando pronto regolate di sale, impiattate e cospargete con un filo d’extravergine finale.

11 commenti:

Nepitella ha detto...

Ciao Nadia, deve essere buonissimo con tutte queste erbe aromatiche e olive nere! Buon we

NADIA ha detto...

@Nepitella: sì, è davvero buono, e grazie alla marinatura si insaporisce ancor di più! Buon we a te!

unika ha detto...

è delizioso questo tacchino...un modo nuovo per prepararlo...complimenti
Annamaria
http://ipiaceridellavita.myblog.it/

Magnolia Wedding Planner ha detto...

uhmm...buono questo tacchino sembra proprio appetitoso..ma secondo te posso fare anche il pollo così..perchè nel frigo ne ho un po' e non sapevo cosa farne :-)
Grazie mi trovo sempre bene quando vengo qui da te!
Silvia

NADIA ha detto...

@unika: grazie, sai, il tacchino e il pollo sono spesso noiosi da cucinare, quindi mi invento delle ricettine che li rendano un pò meno banali.
@Magnolia: grazie, Silvia, mi lusinghi sempre! :)
Comunque il pollo va benissimo da preparare in questo modo, e se ti dovesse mancare qualche spezia sostituiscila pure con ciò che hai a disposizione, vedrai, sarà lo stesso delizioso.

Uvetta ha detto...

buonissimo Nadia, devo provarlo!

elisabetta ha detto...

Questo piatto profuma di vacanze!

NADIA ha detto...

@Uvetta e Elisabetta: una ricetta facile che ricorda le vacanze, un gradevole anticipo d'estate!

Ely ha detto...

mi piace!!! ed è anche leggero! lo adotto :-)))

VANESSA ha detto...

oddio io parto per la provenza il 20 di questo mese....ah non vedo l'ora! da quello che ho capito in giro per il web in quella regione usano molto le spezie chissà che buono che è questo tacchino!!!!

NADIA ha detto...

@vanessa: buon per te, ti auguro di passare un bel soggiorno, e mi raccomando, tanto shopping gastronomico! Bon Voyage!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001