12 giugno 2008

OMELETTE DEL BUONGUSTAIO


Ed è così che una semplice omelette si trasforma in un piatto da veri gourmet.
Basta utilizzare la tecnica giusta ed ingredienti di alta qualità per ottenere questa pietanza che, a parer mio, è da veri intenditori.

OMELETTE AL BASILICO CON RIPIENO AI FUNGHI E CROSTINI CON MIELE AL TARTUFO
(Ingredienti per 2 persone)

3 uova (meglio se CAT A extra)
20 foglie di basilico fresco
200 grammi di funghi
½ cipolla rossa
1 spicchio d’aglio
pane casereccio in cassetta
miele al tartufo
prezzemolo q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
burro q.b.
sale e pepe q.b.

Preparate gli ingredienti: pulite i funghi e tagliateli a pezzi regolari (se non li avete a disposizione usate quelli surgelati ma che siano di qualità certificata); lavate il prezzemolo ed il basilico e tritateli separatamente; sbucciate la cipolla e tritatela grossolanamente e fate lo stesso con l’aglio.

In un tegame mettete due cucchiai di olio extravergine di oliva e unite la cipolla, quando sarà imbiondita aggiungete i funghi e fateli cuocere per 10 minuti; al termine regolate di sale e trifolate il tutto con il prezzemolo tritato.

Tagliate il pane a fette regolari o a triangoli se adoperate quello in cassetta e mettetelo ad abbrustolire su di una griglia molto calda (se preferite, per conferire ancor più sapore, potete strofinarlo con uno spicchio d’aglio tagliato a metà).

Preparate l’omelette: sgusciate le uova in un piatto fondo, aggiungete il basilico , una presa di sale, un pizzico di pepe fresco e mescolate solo parzialmente con l’ausilio di una forchetta (Nota: la vera omelette non deve essere strapazzata quindi le uova non devono essere completamente amalgamate).

In un tegame fate sciogliere una noce di burro finché non inizierà a rapprendersi, poi aggiungete le uova e fate cuocere per pochi minuti (2/3 max) finché la parte a contatto verso la padella non sarà rappresa, mentre quella che vedete rimane ancora molto cremosa (per dirla alla francese “baveuse”). A questo punto mettete i funghi su mezza omelette e coprite con l’altra metà.

Impiattate e contornate dai crostini cosparsi di miele al tartufo (andateci piano perché quello che adopero io sa davvero di tartufo!) e gustate il tutto prendendo un po' di uno e un po' dell’altro e sentirete che sapori indescrivibili!

10 commenti:

Sere ha detto...

Molto autunnale, ma mi dirai, con sto tempo triste...
E'bene coccolarsi il palato...
Brava!

twostella ha detto...

Che bella idea, questa sera omelette ... non ho tutti gli ingredienti ... ma se po' fà!

NADIA ha detto...

@sere:sì, in effetti da queste parti si respira un clima decisamente autunnale!
@twostella: con l'omelette non è mai un problema, puoi farla con ciò che preferisci e che hai a disposizione!

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

piano piano ritorno!
m questa ricettina la tengo per l'autunno! Interessante anche il post precedente!!
Ciaooooo!!!

Alex e Mari ha detto...

Mi hanno regalato un vasetto di miele al tartufo proprio qualche mese fa e non sapevo cosa farne. Ora lo so :-)
Sfiziosissima questa ricetta.
Ciao, Alex

Camomilla ha detto...

Ecco il famoso miele al tartufo! Questo piatto rientra proprio nei miei gusti non c'è che dire... Complimenti, bellissima la ricetta e molto esauriente la spiegazione.
Brava!
Baci

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Nadia buongiorno :-D scusa ma sono in ritardo di un giorno :-P
Complimenti per la ricetta che mi piace davvero molto..eh certo molto autunnale..ma tra poco non è Natale no? :-D
Silvia

Mirtilla ha detto...

buonissima!!
la delicatezza dei funghi poi e'ideale per questa preparazione
un bacione

VANESSA ha detto...

naaaa il miele al tartufo!!!! ora mi hai messo una curiosità....amo i formaggi e tutte le confetturine da abbinarci e credo che questo tipo di miele sia SEMPLICEMENTE PERFETTO. ecco ora mi devo adoperare per trovarlo! ne sai sempe una più del diavolo nadia!!!!!!

NADIA ha detto...

@elisa: prenditi pure tutto il tempo di cui hai bisogno, noi ti aspettiamo! :)
@alex: provalo con del formaggio semi stagionato o con del formaggio di capre a pasta molle!
@Camomilla: graziee, sei sempre molto gentile.
@magnolia: bè, qui il clima è quello tipico di ottobre e con le piogge che ci sono state i funghi abbondano...quindi ricettina di stagione, eh, eh!
@Mirtilla: sì, sono fantastici con le uova!
@Vanessa: ti risolvo anche questa: clicca sul link e finisci dove vendono anche altre confetture da abbinamento come cipolle di tropea, pomodori verdi e fichi, peperone senapato e mirtilli rossi (e poi solo 1,50€). :)

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001