29 maggio 2008

IL GAMBERO DELLA BAIA DI DUBLINO


Semplicemente un altro modo di definire lo scampo.
Conosciuto anche come astice norvegese, questo magnifico dono dei fondali Mediterranei ed Atlantici è una vera leccornia da gustare fresca in ogni periodo dell’anno.
Curiosi di sapere come mai venga anche chiamato gambero della baia di Dublino? Bé, semplicemente perché, come capita in molti casi, si tratta di una “frode” risalente a tempi antichi, quando i pescatori che rientravano a Dublino spacciavano lo scampo come se fosse stato pescato proprio in quella zona, mentre arrivava da ben più lontano.

INFORMAZIONI TECNICHE
Abituato a profondità che possono arrivare fino ad 800 metri, lo scampo vive in gallerie che si costruisce sotto la sabbia e solo durante la notte esce per cercare nutrimento.
Il corpo allungato di color rosato può arrivare fino ad una lunghezza massima di 24 cm ed è costituito da un solidissimo esoscheletro munito di spine che ne aiuta la difesa da possibili predatori.
Pescato con reti a strascico, lo si può trovare abbondantemente anche in Italia, specialmente nel mar Tirreno e Adriatico (quindi consiglio l’acquisto di quelli nostrani, anche per ovvie ragioni di freschezza).

PROPRIETA’ BENEFICHE, CONSERVAZIONE E UTILIZZO
Ricco di proteine e sali minerali, lo scampo apporta 100 Kcal per 100 grammi ed è una valida fonte di fosforo e per gli intolleranti bisogna sottolineare che non contiene glutine.
Come sceglierli? Al momento dell'acquisto bisogna ricordare queste piccole regole fondamentali: l’occhio deve essere gonfio e nero, il colore uniforme e senza chiazze, il profumo fresco e non di ammoniaca.
Acquistati freschi, gli scampi devono essere tassativamente consumati entro le 24 ore, oppure possono essere congelati, ricordando che in questo caso vanno cucinati entro un massimo di 3 mesi.
Per realizzare qualsiasi tipo di pietanza, consiglio di utilizzare gli scampi solo dopo averli accuratamente lavati e dopo aver eliminato il “filo” nero che trovate all’interno (per questa operazione è meglio usare un bastoncino in plastica e non uno stuzzicadenti, per non rischiare di danneggiarne le delicate carni). Lo scampo generalmente va cucinato intero, ma per una preparazione alla griglia è meglio tagliarlo a metà nel senso della lunghezza e cuocerlo per un massimo di 3 minuti.

10 commenti:

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Nadia buongiorno cara! Che belle queste tue descrizioni sono sempre interessanti e molto utili..mi sta venendo anche fame a vedere quelle bestioline lì che mi aspettano :-P
Bacio
Silvia

sandra ha detto...

io se posso me lo gusto crudo!!! un filo d'olio e un pizzico di sale buono.. :o)
mamma che fame!
P.s. se vuoi possiamo organizzare un pranzetto la prossima settimana dal mio amico Nicola..:))

NADIA ha detto...

@Magnolia: è bello imapare cose nuove su ciò che consumiamo, anche perchè credo che la buona tavola non sia solo gusto,ma anche cultura!
@Sandra: anch'io li adoro crudi ma li mangio molto raramente per ovvie remore sulla freschezza :S
PS:idea mooolto stuzzicante, e mi farebbe molto piacere! (anche perchè confesso che non sono mai stata al Birichin -imperdonabile!-)

Francesca ha detto...

non conoscevo questo nome del gambero che lo ricollega ai pescotori irlandesi. Io amo mangiare scampi e gamberi, e amo in modo particolare Dublino, che dire di più... post perfetto per me ;-)

Francesca

VANESSA ha detto...

oddio che buoni....posso dire una chicca ...posso posso posso?fare la saccente in casa d'altri non è carino ma è molto "da me" quindi....se volete fare un brodo o preparare qlc con queste delizie intere e non solo con la polpa schiacciate con forza le pinze degli scampi (oddio si chiameranno pinze...ecco tanto saccente non sono) vedrete che la preparazione sarà più sapoita ...è un po' come la testa insieme alle pinze sono le parti + saporite perfette per un brodo di pesce...è un po' come il maiale non si butta via nulla!!!!! brava nadia abbiamo imparato ancora una volta qlc in più grazie a te!

NADIA ha detto...

@Francesca: anch'io adoro gamberi, scampi & Co, soprattutto nel periodo estivo, quindi comincio già con le ricette di mare...
E poi Dublino dev'essere magnifica, tu ci sei stata?
@Vanessa:già, per fare un ottimo fumetto di pesce si fa proprio così! (però le chele le rompo e le consumo così perchè sono davvero favolose!) :)

twostella ha detto...

Molto interessante, e molto appetitoso. Grazie per le informazioni! Buon fine setimana!

NADIA ha detto...

@twostella: buon we anche a te!

dong dong23 ha detto...

burberry outlet online
cheap jordan shoes
pandora jewelry
pandora jewelry
polo ralph shirts
gucci outlet
supra shoes
jordan 4
kobe shoes 11
nike air max
michael kors handbags
lebron james shoes 12
michael kors outlet clearance
jordan shoes
ray bans
michael kors bags
coach factory outlet
jordans for sale
kobe bryant shoes
ray ban wayfarer
toms shoes
coach outlet
kate spade
kate spade
hollister clothing
michael kors handbags
michael kors uk
ray ban sunglasses
marc jacobs
cheap oakleys
cheap oakley sunglasses
coach factory outlet
louis vuitton handbags
michael kors handbags
coach outlet
ray ban outlet
nike air max 90
louis vuitton
coach outlet
tiffany and co
20165.25wengdongdong

dong dong23 ha detto...

louis vuitton
air jordans
air jordan 13
louis vuitton
lebron james shoes
ed hardy clothing
cartier watches
cheap jerseys
jordans
louis vuitton handbags
louboutin pas cher
coach outlet
replica watches
adidas yeezy
ray ban sunglasses
ghd flat iron
retro jordans
louis vuitton outlet
louis vuitton handbags
adidas originals
nike uk
polo ralph lauren outlet
supra sneakers
jordan 8s
coach outlet
true religion jeans
ray ban sunglasses
true religion jeans
adidas outlet store
cheap nfl jerseys
basketball shoes
air jordan retro
gucci
michael kors outlet
ray ban outlet
louis vuitton handbags
coach factory outlet
christian louboutin
michael kors outlet clearance
nike roshe run
20167.8wengdongdong

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001